Hulu: e se Comcast rilevasse la quota della Disney? Il CEO la vuole a tutti i costi

Hulu: e se Comcast rilevasse la quota della Disney? Il CEO la vuole a tutti i costi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come molti ricorderanno, Disney ha acquisito il controllo di Hulu nel lontano 2019, fino a far diventare la piattaforma parte integrante della propria. Ma il colosso dello streaming guarda sempre in avanti, e ora vorrebbe acquisire anche la quota di minoranza di Comcast sulla NBCUniversal. Tuttavia il CEO di Comcast suggerisce un'altra soluzione.

In teoria, secondo quel che sappiamo, nel 2024 Comcast avrebbe il diritto (ma non l'obbligo) di vendere il restante 33% di Hulu alla Disney per almeno 27,5 miliardi di dollari. Una cifra che il CEO della Disney Bob Chapek vorrebbe addirittura abbassare. Ma le cose potrebbero non essere così semplici per la società.

Nel corso della Goldman Sachs + Technology Conference del 14 Settembre, il CEO di Comcast Brian Roberts ha invece suggerito che la sua azienda potrebbe acquisire Hulu a titolo definitivo entro il 2024 al posto di farsi inglobare dal colosso Disney. Una prospettiva sicuramente allettante, per quanto forse difficile, che consentirebbe a NBCU di fondere Hulu, che ha circa 50 milioni di utenti totali, con Peacock, servizio streaming offerto dall'azienda.

"Credo che se Hulu fosse messo in vendita, Comcast sarebbe interessato [ad acquistarlo]", ha dichiarato Roberts. "Così farebbero molte altre società tecnologiche e incentrate sui media. Ci sarebbe un'asta solida. Indipendentemente da ciò, il valore al 100% di Hulu è ciò a cui abbiamo diritto, ma se fosse in vendita, noi sicuramente, e forse anche altri vorrebbero cogliere quell'opportunità. Credo che la nostra posizione [in Hulu] sia molto invidiabile per noi e per i nostri azionisti. Come azienda, Hulu ha fatto un lavoro spettacolare".

Ci sarà in ogni caso ancora da attendere per capire cosa accadrà. Intanto ecco il catalogo di Settembre di Disney+.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3