I creatori di Westworld al lavoro su The Peripheral per Amazon

di

Amazon ha ingaggiato gli showrunner di Westworld, la popolare serie TV sci-fi di HBO molto apprezzata dai telespettatori, per lavorare all'adattamento di The Peripheral, il romanzo del 2014 di William Ford Gibson.

Nel tentativo di tenere testa ad HBO, Amazon si affida a Lisa Joy e Jonathan Nolan per produrre la serie TV basata sul racconto di Gibson: una scelta che almeno sulla carta sembra rivelarsi vincente, visto che il duo ha già ottenuto la consacrazione nel campo del genere sci-fi grazie al successo e all'apprezzamento riscossi da Westworld, che si è appena rinnovato con una seconda stagione.

La notizia è riportata dal sito The Hollywood Reporter, secondo cui sarà Scott B. Smith ad occuparsi della scrittura dello show, mentre il ruolo di regista verrà affidato a Vincenzo Natali.

Il romanzo di Gibson parla di due realtà parallele, caratterizzate ciascuna da una propria timeline: una di queste è dominata da una dittatura a carattere distopico, mentre l'altra è stata colpita da una catastrofe che ha eliminato gran parte degli esseri umani ed ha lasciato le città deserte. Queste due realtà sono collegate tra loro mediante l'uso di alcuni avatar, in grado di viaggiare da un mondo all'altro sfruttando l'energia quantica.

Lo scrittore ha già in cantiere un seguito del romanzo, intitolato Agency, che dovrebbe arrivare sugli scaffali delle librerie alla fine di questo mese: cosa che potrebbe assicurare ad Amazon abbastanza materiale da produrre più stagioni.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
5
I creatori di Westworld al lavoro su The Peripheral per Amazon