di

Showtime Networks ha diffuso in streaming il primo trailer ufficiale della seconda stagione di I'm Dying Up Here, serie comedy prodotta tra gli altri da Jim Carrey.

La serie comedy con venature drama, ambientata negli anni Settanta, ha trovato difficile attirare un vasto pubblico, classificandosi come la serie Showtime con l'indice di ascolto più basso. Ma il network, intrigato dalle premesse della prima stagione e dal talentuoso cast, ha deciso di dare una seconda opportunità alla serie. La decisione è avvenuta dopo che Showtime, in estate, ha riunito in una sala tutti gli showrunner della prima stagione e insieme hanno intavolato nuove idee per la trama della prossima stagione dello show che andrà in onda sul network a partire dal 6 maggio 2018.

La serie è stata creata da Dave Flebotte e si basa sul libro non-fiction omonimo di William Knoedelseder; il cast di I'm Dying Up Here comprende Melissa Leo, Ari Graynor, Michael Angarano, Clark Duke, Andrew Santino, Erik Griffin, RJ Cyler, Al Madrigal e Jake Lacy. Carrey, Flebotte, Michael Aguilar e Christina Wayne sono i produttori esecutivi.

Sinossi: Ambientata negli anni '70, la nuova dramedy racconterà del comedy club Goldie's di Los Angeles, città che ha dato il successo a David Letterman, Jay Leno e Richard Pryor. Si esplorerà a fonda la psiche ispirata, danneggiata e complessa dei commedianti che "muoiono" per avere la fama e il rispetto del pubblico e sperano nella fortuna. Questo gruppo sarà guidato da Goldie (Leo), dura proprietaria del locale sopra citato che si occuperà della sua attività col pugno di ferro, offrendo però ai suoi dipendenti tutta la propria anima. Per lei non esiste una risata ottenuta facilmente.

Quanto è interessante?
1

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.