I Simpson, New Fox lotterà per mantenere i diritti della serie di Matt Groening

I Simpson, New Fox lotterà per mantenere i diritti della serie di Matt Groening
di

Almeno formalmente, l'accordo miliardario di fusione tra Fox e Disney è ormai cosa sicura, con una chiusura legale prevista per il prossimo anno. Tra le proprietà che passeranno quindi al gruppo Disney dovrebbero esserci anche i mitici Simpson, ma i CEO di Fox hanno rivelato piani diversi.

Per trent'anni, i Simpson sono stati il franchise più iconico della Fox, creati dal talento di Matt Groening, e sembra proprio che la New Fox (così si chiamerà la nuova società post-fusione) voglia combattere strenuamente per mantenere gli irriverenti e gialli abitanti di Springflied in casa Fox.

Durante il TCA della Fox, infatti, i CEO Dana Walden e Gary Newman hanno rivelato i piani per mantenere il franchise su New Fox anche dopo l'acquisizione, spiegando: "I Simpson rappresentano una parte significativa del marchio. Hanno creato una sorta di effetto alone della domenica, così come altre serie, e non ci sono davvero dei piani che li vedano trovare un'altra casa rispetto alla FOX. Al momento abbiamo già diversi anni di episodi in progressione per I Simpson, ma pensare a un futuro senza di loro, senza questi personaggi intelligenti, provacatori, di così alta qualità è davvero impossibile".

Con l'acquisto da parte della Disney, ovviamente, non è assolutamente detto che i Simpson restino alla New Fox, dipende dagli accordi finali, perché potrebbero effettivamente essere trasmessi su di una rete di proprietà della Disney come ad esempio la ABC. I capi della FOX Tv, però, non se li lasceranno scappare tanto facilmente: "I Simpson generano molte entrate, e siamo certi che Disney e Fox troveranno un modo in cui ci possa essere interesse e profitto comune, che prevediamo comunque riesca a restare in casa FOX".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3