di

Non si sa come e non si sa in che modo ma I Simpson continuano a predire il futuro. Spesso quando accade qualcosa di significativo nel mondo dell'intrattenimento o della politica, gli appassionati fanno notare come lo stesso evento sia stato anticipato diverso tempo prima da I Simpson. La nuova 'anticipazione' riguarda Avengers: Infinity War.

Quest'ultima arriva da un episodio della tredicesima stagione dello show, intitolato I Am Furious Yellow, trasmesso negli Usa il 28 aprile 2002. L'episodio fece registrare un cameo dell'icona Marvel, Stan Lee, e si concentra su Homer che diventa L'Incredibile Hulk. In una delle scene I Simpson rivela fondamentalmente cosa accadrà a Hulk in Infinity War: Bruce Banner non riesce a far uscire il suo amico verde e trasformarsi in Hulk.
In Avengers: Infinity War, una volta che Bruce Banner (Mark Ruffalo) torna sulla Terra non riesce più a trasformarsi in Hulk. Nell'episodio de I Simpson, Stan Lee fa esattamente la stessa cosa.
Quando Homer si trasforma nella sua versione di Hulk e viene abbattuto da diversi agenti di polizia, Lee esce in strada e afferma che Homer non può essere Hulk perché "Io sono Hulk!". A quel punto Stan Lee tenta di far uscire Hulk, proprio come Bruce Banner in Infinity War.
Ricordiamo che in primavera arriverà Avengers 4, ultimo capitolo della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
7

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.