Ian Somerhalder apparirà mai in un episodio di Legacies?

Ian Somerhalder apparirà mai in un episodio di Legacies?
di

Il sito TV Guide ha chiesto all'interprete di Damon Salvatore nella fortunata serie targata The CW, The Vampire Diaries, se il suo personaggio farà mai una comparsata nello spin-off attualmente alla sua seconda stagione, Legacies.

E la risposta di Somerhalder è stata... No?

"Non è vivo... Damon è morto. È così che trova Stefan. È diventato umano, e poi bussa alla porta e se ne va a casa. Adesso è con suo fratello" ha spiegato l'attore.

Nella scena finale del'ultimo episodio di The Vampire Diaries abbiamo infatti visto Damon e Elena (Nina Dobrev) riunirsi con le loro ripettive famiglie in paradiso, dopo la loro morte. Questa conclusione ha così permesso ai due fratelli di ritrovarsi. Per cui, canonicamente, Elena e Damon dovrebbero essere morti. L'unica domanda che potrebbe portare alla possibilità di una loro eventuale apparizione in Legacies sarebbe "Quando i due sono effettivamente morti? In che anno?".

A ogni modo, Ian ha poi proseguito raccontando come Paul Wesley (a.k.a. Stefan, ovvero l'altro fratello Salvatore che non vedremo in Legacies) gli avesse mandato un videomessaggio dal set di Legacies, di cui ha diretto un episodio: "Wow, fratello, è davvero pazzesco!" gli avrebbe detto "Perchè hanno lo stesso set [di TVD]. Persino gli stessi oggetti di scena... È come una distorsione temporale".

La seconda stagione di Legacies è in onda ogni giovedì su The CW. Qui potete trovare la nostra recensione della prima stagione di Legacies.

FONTE: TV Guide
Quanto è interessante?
2