Netflix

Il creatore di Black Mirror conferma che le riprese della quinta stagione sono partite

di

Lo scorso Martedì durante i Royal Television Society Awards tenutisi a Londra l’ideatore della serie televisiva britannica di fantascienza, Charlie Brooker, ha confermato che la produzione dei nuovi episodi di Black Mirror è ufficialmente iniziata.

Ad inizio mese vi abbiamo annunciato la notizia rilasciata dal colosso dello streaming Netflix sul rinnovo di uno dei prodotti di nicchia della propria libreria digitale, Black Mirror. L’annuncio è avvenuto attraverso un teaser announcement che prometteva un futuro luminoso per le storie di prossima release. Lo show creato da Brooker si sviluppa attorno a quelli che sono gli effetti delle nuove tecnologie, ideate di volta in volta per ogni singolo episodio autoconclusivo, nell’ambito delle relazioni interpersonali.

Durante la cerimonia di premiazione di tre giorni fa lo sceneggiatore e produttore televisivo britannico ha dichiarato:

Quinta stagione, al momento stiamo girando un episodio e realizzeremo l’altro subito dopo. Io intanto sto scrivendo il prossimo e dopo si vedrà”.

È ancora prematuro immaginare una data di rilascio della nuova ondata di puntate da parte di Netflix, pertanto non ci resta che attendere di saperne di più perlomeno sul numero di episodi (a tal proposito a partire dal passaggio da Channel 4 alla piattaforma streaming sono state scritte di solito ben sei storie per stagione, dunque bisognerà capire se anche per la quinta questo trend verrà rispettato o meno).

FONTE: RadioTimes
Quanto è interessante?
1