Il percorso imboccato da Lena Luthor la porterà a diventare una nemica di Supergirl?

di

Sin dalla sua prima apparizione in Supergirl, avvenuta durante la seconda stagione del serial, la bella Lena Luthor ha spinto i fan a domandarsi se la donna si uniformerà mai al resto della sua controversa famiglia, la quale, come sappiamo, è composta unicamente da criminali megalomani come Lex e Lilian.

Anziché diventare cattiva, col tempo Lena è invece diventata amica di Kara Danvers (Melissa Benoist), nonché una preziosa alleata del suo alter-ego Supergirl, arrivando addirittura a comprare il CatCo Worldwide Media per far sì che Morgan Edge non potesse utilizzarlo contro la Ragazza d’Acciaio.

Ma nonostante questa si sforzi di essere buona, se non eroica, anche lei possiede un lato oscuro sempre pronto a prendere il sopravvento. Quando lo stesso Morgan (la guest Adrian Pasdar) ha cercato di farla sembrare responsabile del tremendo avvelenamento da piombo che si era abbattuto sui bambini di National City, in seguito all’esplosione della bomba che ha fermato l’invasione Daxamita, Lena lo ha affrontato con una pistola ed era pronta ad assassinarlo pur di fargliela pagare. Dal momento che la donna possiede abbastanza oscurità da diventare una vera villain, i fan non possono assolutamente fare a meno di domandarsi se questo avverrà mai, e una teoria anche piuttosto interessante sostiene che sarà proprio Reign a spingere Lena ad abbracciare il proprio retaggio Luthor.

Secondo la fan-theory, Lena si renderà conto che Samantha Arias (Odette Annable) sia in realtà la Worldkiller nota come Reign, soprattutto ora che ha visto la donna perdere i sensi. Di conseguenza, è altrettanto probabile che scopra finalmente anche l’identità segreta di Supergirl. Ma cosa succederà quando realizzerà che la sua migliore amica ha continuato a mentirle e a nasconderle la sua vera identità per tutto questo tempo? Quel tradimento, a detta dei fan, potrebbe invero risultare più che sufficiente per spingere Lena oltre il limite. Dal momento che anche gli altri suoi amici, Alex (Chyler Leigh) e James Olsen (Mehcad Brooks), contribuiscono fin dall’inizio a tenere in piedi l’inganno di Supergirl, Lena si ritroverebbe completamente sola e senza nessun raggio di luce a scacciare il suo -apparentemente malvagio- diritto di nascita.

Sebbene i fan si dichiarino allettati dall’idea che Lena Luthor possa diventare la futura nemesi di Supergirl, come suo fratello Lex Luthor per Superman, l’attrice Katie McGrath ha rivelato che preferirebbe continuare ad essere “buona”. Voi, invece, quale futuro vorreste per Lena?

Supergirl riprenderà il proprio slot orario su The CW il prossimo 16 aprile, una settimana esatta dopo la conclusione della terza stagione di Legends of Tomorrow.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1