Il Signore degli Anelli: Peter Jackson conferma di non essere coinvolto nella serie

di

Fin dai tempi dell’annuncio della nuova serie Amazon sul Signore degli Anelli si era cominciato a parlare di un possibile coinvolgimento di Peter Jackson.

Jackson, regista e produttore della trilogia del Signore degli Anelli prima e di quella su Lo Hobbit poi, sarà sempre collegato dai fan di tutto il mondo al franchise ispirato ai romanzi di J.R.R. Tolkien, tuttavia stavolta non avrà nulla a che fare con la serie prodotta dal colosso dell’e-commerce.

A quanto pare, infatti, i rumor su un suo possibile coinvolgimento erano appunto solo rumor: nel corso di un’intervista concessa al francese Allocine, lo stesso Jackson ha confermato di non essere coinvolto. “Non sono coinvolto nella serie sul Signore degli Anelli. Posso capire perché il mio nome sia saltato fuori, ma tra me e questo progetto non ci sarà nulla”.

Jackson ha anche smentito un suo possibile coinvolgimento nella futura regia di un film appartenente all’Universo Cinematografico DC. La cosa non può essere vera, perché al regista non piacciono i fumetti: “Anche questo non è vero, non ho avuto discussioni in merito. Non sono un fan dei fumetti, non ne ho mai letto uno, quindi non mi interessa particolarmente adattarne uno per il cinema. Non c’è nulla di vero: non sono coinvolto in nessun film DC né nella serie sul Signore degli Anelli, ma mi va bene lo stesso, sono immerso in altri progetti che mi tengono decisamente impegnato”.

La prossima fatica di Peter Jackson è l’adattamento di Mortal Engines, di cui figura tra i produttori esecutivi e che uscirà in sala il 14 dicembre 2018.

FONTE: Allocine
Quanto è interessante?
7

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!