Il Trono di Spade: nuovi dettagli sull'episodio pilota mai andato in onda

Il Trono di Spade: nuovi dettagli sull'episodio pilota mai andato in onda
di

Grazie ad Huffington Post sono emersi nuovi dettagli sul pilot originale de Il Trono di Spade, episodio mai andato in onda dopo i terribili responsi del test-screen e la cui visione è stata definita da David Benioff come l'esperienza più dolorosa della mia vita.

L'episodio in questione è stato diretto da Tom McCarthy, premio Oscar grazie alla sceneggiatura del film Spotlight. Dopo aver visto l'episodio gli showrunner Benioff e D.B. Weiss hanno convinto HBO ha girare nuovamente il 90% delle scene con il regista Tim Van Patten. La versione originale dell'episodio non è mai stata diffusa, ma durante una visita in una piccola libertaria del Texas il sito è riuscito a mettere le mani sul misterioso script.

Le scene tagliate dalla versione finale del pilot includevano una sequenza di apertura in cui gli Estranei apparivano in schermo e parlavano con la propria lingua, una scena di sesso consensuale tra Daenerys e Khal Drogo e una sessione di allenamento con Bran e Tommen. Non vi è invece alcuna traccia della chiacchierata scena che avrebbe visto Il Re Folle assassinare il padre di Ned Stark, così come l'omicidio su schermo di Jon Arryn.

Tra lo script in questione e l'episodio finale sono da segnalare anche alcune differenze sostanziali: la presenza di un Jon Snow ubriaco e imbarazzato durante i festeggiamenti, un rapporto molto più freddo tra Ned Stark e la moglie Catelyn, e la mancata precisazione che Cersie e Jamie Lannister fossero fratelli gemelli. Insomma, un episodio completamente diverso da quello arrivato in onda nel 2011, e per fortuna di HBO, visto il successo stellare che ha raggiunto lo show negli anni successivi.

Il Trono di Spade tornerà il 14 aprile con la sua ottava e ultima stagione.

Quanto è interessante?
9