Ilaria D'Amico lascia il calcio dopo vent'anni: "è tempo di cambiare"

Ilaria D'Amico lascia il calcio dopo vent'anni: 'è tempo di cambiare'
di

Dopo più di vent'anni di carriera, Ilaria D'Amico lascia il mondo del calcio. La conduttrice sportiva, compagna di Gianluigi Buffon, nel corso di un'intervista rilasciata al Corriere della Sera ha spiegato che al termine della Champions League intende voltare pagina e cambiare settore.

"Dopo 23 anni che me ne occupo, quasi 18 a Sky. Finita la Champions volterò pagina: avrei potuto continuare per sempre, è una macchina che conosco benissimo. Ma voglio rodarne una nuova. Il lockdown ha avuto un ruolo. Mi sono chiesta dove volessi andare e ho sentito che dovevo raccogliere nuove sfide. Con lo sport mi sono tolta ogni sfizio: ho fatto un percorso bellissimo e netto" ha affermato la D'Amico, che non ha nascosto come avrebbe potuto mantenere lo stesso ruolo per molti altri anni. Il suo infatti è uno dei volti più famosi di Sky, grazie alla lunga carriera che l'ha portata a condurre prima i pre e post partita della Serie A e poi della Champions League.

Sul futuro, però, sembra avere le idee chiare: "ho già un’idea: una prima serata che parli di attualità e diventi appuntamento fisso. Quando ne abbiamo parlato a Sky, ho sentito il richiamo della foresta. Per me un buon giornalista deve ascoltare per poi fare emergere un’opinione. Non tollero l’urlo becero ma non mi piace neanche la tv dei carini, quelli che stanno nel mezzo".

Stasera su Sky e Canale 5 andrà in onda il quarto di finale di Champions League tra Atalanta e PSG.

Quanto è interessante?
1