Impulse: la serie cancellata dopo due stagioni da YouTube

Impulse: la serie cancellata dopo due stagioni da YouTube
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Secondo quanto riportato da Deadline e altre testate giornalistiche americane, YouTube ha deciso di cancellare Impulse dopo due stagioni, l'ultima delle quali è stata diffusa sulla piattaforma streaming lo scorso ottobre.

La serie era stata rinnovata per la seconda stagione nel luglio 2018, prima dello strategico passaggio della piattaforma digitale a pagamento dal modello SVOD a quello AVOD; da questo passaggio, ogni script originale fornito da YouTube ha subito una pesante cancellazione, ad eccezione di Cobra Kai e Liza on Demand, che vede protagonista la popolare personalità, celebre nella piattaforma, di Liza Koshy. Cobra Kai invece è concentrata sulla terza stagione, mentre il suo futuro è ancora da chiarire.

In Impulse, serie concepita come sequel del film Jumper, seguivamo le vicende di Henrietta 'Henry' Cole, interpretata da Maddie Hasson, costretta ad adattarsi a vivere in una nuova città mentre dovrà fare i conti con dei poteri che non può controllare. La serie tv era scritta da Jeffrey Lieber, che ha già collaborato a Lost, Jason Horwitch e Gary Spinelli, e ha coperto il terzo libro della saga Jumper di Steven Goulard. Rispetto al film erano assenti anche Hayden Christensen e Rachel Bilson, mentre si è verificata la presenza di Missi Pyle e Daniel Maslany.

Benché il lungometraggio non si rivelò un successo al botteghino, con lo studio che non diede quindi mai il via libera a un sequel cinematografico, il franchise fece quindi il suo ritorno sul web dieci anni dopo e quest'ultimo aveva davvero poche cose in comune con l’originale.

In una nota pubblicata sui suoi canali social, la showrunner principale della serie, Lauren LeFranc, ha dichiarato che i produttori hanno provato di tutto per salvare la serie dalla cancellazione, ma senza ottenere il successo sperato: "Ci sono sfide che derivano dall'essere su uno streamer nuovo, abbastanza sconosciuto, soprattutto considerando quanto sia saturo il panorama televisivo". La sceneggiatrice ha poi ringraziato cast, crew e i fan per tutto quello fatto finora.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1