Star Wars

Tutti i vari e insospettabili cameo visti nel sesto episodio di The Mandalorian

Tutti i vari e insospettabili cameo visti nel sesto episodio di The Mandalorian
di

Con il procedere e l'avvicinarsi ormai alla conclusione del primo arco narrativo di The Mandalorian, continua ad arrivare settimana dopo settimana dei cameo a sorpresa, alcuni easter egg e un'espansione ragionata dell'Universo di Star Wars, specie nel sesto episodio dell'ormai amatissima serie creata da Jon Favreau.

The Prisoner è stato infatti un susseguirsi di cameo a sorpresa del tutto inaspettati. Scopriamoli insieme:

RANZAR MALK E MAYFELD - Nell'episodio vediamo Mando accettare una missione di Ranzar Malk, interpretato da Mark Boone Jr. (Batman Begins, Sons of Anarchy). Il compito è salvare uno dei soci di Malk da una nave trasporto carceraria, e Mando si unisce alla squadra che comprende anche Mayfeld, interpretato dal comico Bill Burr.

BURG - Altro membro di questo team di mercenari è Burg, il braccio del gruppo. È un maschio devaroniano e proviene dal pianeta giungla Devaron, munito di grandi corna sulla testa ed è anche impermeabile al fuoco. A vestirne i panni è il mitico Clancy Brown, irriconoscibile sotto tutto quel trucco e quegli effetti prostetici. Brown ha doppiato in precedenza diversi ruoli nelle serie animata di Star Wars, da Clone Wars e Rebels.

XI'AN - Mando e Xi'An hanno una storia ma non si baciano, raccontandola e basta. Lei è una Twi'lek e nei panni del personaggio troviamo Natalia Tena, la Tonks nei film di Harry Potter od Osha nella serie Game of Thrones.

ZERO - Nella squadra c'è un droide di nome Zero, ovvero Q9-0, che ha dei riflessi più veloci di ogni altro essere organico. Sotto la sua "armatura cybernetica" troviamo Richard Ayoade, protagonista di The Souvenir o doppiatore dell'anime Neo Yokio. Il cuore all'interno del droide, in sostanza.

ANAKIN... TIPO - Matt Lanter (Timeless) fa il suo debutto nella serie live-action come solitario ufficiale della Nuova Repubblica su di una nave strapiena di droidi. L'attore è soprattutto noto all'interno del fandom di Star Wars per aver doppiato la versione animata di Anakin Skywalker nella serie The Clone Wars.

FRATELLI - L'uomo che Mando deve salvare si scopre essere Qin, fratello di Xi'An. Una sorpresa per il protagonista, che viene poi gettato in cella in una atto di tradimento. Cruz Cordova di Ray Donovan o Mary Queen of Scots interpreta il truccatissimo personaggio, praticamente irriconoscibile.

I REGISTI - A un certo punto, compaiono tre X-Wing e fanno fuoco sulla nave di Mando e Baby Yoda. Ognuno dei piloti degli X-Wing è interpretato da uno dei registi di The Mandalorian. Nei panni di Trapper Wolf c'è Dave Filioni, Rick Famuyiwa è Jib Dodger e Deborah Chow è invece Sash Ketter. Famuyiwa è stato anche il regista dell'episodio.

The Mandalorian tornerà il prossimo 20 dicembre con il settimo e penultimo episodio.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1