Interrotte le riprese di Swamp Thing: dubbi sul futuro di DC Universe

Interrotte le riprese di Swamp Thing: dubbi sul futuro di DC Universe
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le riprese di riprese di Swamp Thing sono iniziate ormai da tempo, e la serie prodotta tra gli altri da James Wan sembrava uno dei prossimo prodotti in arrivo su DC Universe, il servizio streaming che ha debuttato lo scorso anno con lo show Titans.

Secondo quanto riportato da un organo di stampa locale del North Carolina (via Collider), luogo in cui si stanno svolgendo le riprese della serie, la produzione di Swamp Thing è stata interrotta dopo soli 10 episodi: il piano è quello di riscrivere l'episodio finale per concludere la stagione prima delle 13 puntate previste inizialmente.

La decisione potrebbe riguardare solamente Swamp Thing, ma è possibile che l'improvviso cambio di strategia sia dovuto ai recenti annunci di Apple e Disney+ nell'ambito dei propri servizi streaming. Se è vero infatti che i piani dei due colossi sono noti già da parecchi mesi, bisogna anche tenere conto dell'abbonamento proposto da Disney+, che con $6,99 al mese arriverà sul mercato ad un prezzo addirittura inferiore a quello di DC Universe.

Tenendo conto dei recenti annunci di Disney+ appare infatti chiaro che il catalogo della casa di Topolino offrirà ai propri utenti una mole di contenuti molto superiore rispetto ai pochi show annunciati da DC Universe, tra i quali segnaliamo Doom Patrol, Stargirl, Young Justice: Outsiders e la serie animata dedicata ad Harley Quinn.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2