Invincible 2: Prime Video ha licenziato Ezra Miller, la star di Flash

Invincible 2: Prime Video ha licenziato Ezra Miller, la star di Flash
di

In attesa di novità su Invincible 3, in queste ore è stato confermato che Prime Video ha licenziato Ezra Miller, star di The Flash che non è tornata nella seconda stagione nel suo ruolo originale di attore-doppiatore.

Nella prima stagione della famosa e acclamata serie tv animata tratta dai fumetti di Robert Kirkman, infatti, Ezra Miller aveva interpretato lo scienziato pazzo D.A. Sinclair: tuttavia, ora che il personaggio è tornato in azione nel nuovo episodio della saga, uscito su Prime Video lo scorso 28 marzo, abbiamo appreso che la sua voce era quella di Eric Bauza, attore-doppiatore di X-Men '97 e Coyote vs. Acme.

Ezra Miller, protagonista di The Flash e Animali fantastici, è stato coinvolto in numerosi scandali che hanno dominato le pagine di gossip e dei principali organi di stampa americana, come ad esempio la violazione di domicilio in un caso di furto con scasso nel Vermont di cui l'anno scorso l'attore si è dichiarato colpevole dopo aver firmato un patteggiamento prima dell'udienza. Nel 2022, Miller aveva accettato un trattamento per la salute mentale dopo una serie di scontri con la legge.

Nel cast di Invincible figurano anche Steven Yeun, Sandra Oh, Zazie Beetz, Gray DeLisle, Chris Diamantopoulos, Walton Goggins, Gillian Jacobs, Jason Mantzoukas, Ross Marquand, Khary Payton, Zachary Quinto, Andrew Rannells, Kevin Michael Richardson e Seth Rogen.

Per altri contenuti ecco cosa è successo nel più recente episodio di Invincible 2.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi