Jason David Frank si è suicidato: la conferma della moglie dell'ex-Power Ranger

Jason David Frank si è suicidato: la conferma della moglie dell'ex-Power Ranger
di

Jason David Frank si è suicidato: a confermare la notizia è stata Tammie Frank, moglie dell'attore della prima, storica serie dei Power Rangers, le cui cause del decesso non erano ancora state accertate nonostante, in effetti, sin dalle prime ore successive alla tragedia l'ipotesi che Frank si fosse tolto la vita sia stata ritenuta molto probabile.

Dopo il ricordo della star di Shang-Chi Simu Liu, a prendere la parole è dunque la già citata Tammie Frank: "Nonostante Jason fosse un nome piuttosto noto abbiamo vissuto una vita normale, con i suoi alti e bassi, come chiunque altro. Mi ha scioccata e infastidita oltremodo vedere come i media abbiano trasformato questa tragedia per la mia famiglia in una storiella. Sin dalla morte di Frank sono stata assillata dai giornali e ora non riesco più a star zitta mentre il nome di mio marito viene infangato" si legge nel comunicato.

Frank prosegue parlando del weekend fuori città che i due avrebbero dovuto sfruttare per ravvivare la loro relazione precedentemente andata in crisi, e durante il quale l'attore si è invece tolto la vita: "Avrebbe dovuto essere una divertente fuga di un weekend, invece ho perso l'amore della mia vita. Jason era un uomo buono, ma aveva i suoi demoni. Era un essere umano, come tutti noi". A ricordare Jason David Frank, nei giorni scorsi, è stata anche l'ex-Power Ranger Amy Jo Johnson.

FONTE: tvline
Quanto è interessante?
6