Jason Momoa: l'ultima stagione di Game of Thrones sarà "la più grandiosa mai vista!"

di
Recentemente Jason Momoa, al cinema proprio in questi mesi con la sua fatica cinefumettistica - Justice League - è tornato sul set di Game of Thrones per salutare i colleghi. Infatti lui, ne Il Trono di Spade 1, interpretava il fan favorite Khal Drogo.

Jason Momoa era a Belfast per visitare il set dell'ultima stagione di Game of Thrones, show in cui ha recitato anni fa. L'attore ha detto di essere estremamente entusiasta del lavoro che ha visto fare ai suoi ex colleghi e showrunner:

"Mi sono reso conto di quanto sarà straordinaria la stagione che verrà," ha detto Momoa a EW. "Sarà la cosa più grandiosa che si sia mai vista in TV Sarà incredibile. Un sacco di gente rimarrà senza parole. Per me è stata una delusione sapere alcune cose in anticipo perché io sono un grande fan e non voglio sapere cosa succederà. E facevo tipo: "No, vabbè, ma io questo non volevo saperlo!"

Alcuni avevano pensato che la presenza dell'attore sul set significasse un eventuale ritorno del suo personaggio, l'amatissimo Dothraki morto nel corso della prima stagione:

"No, sono solo andato a trovare David Benioff e Dan Weiss (i produttori) e poi ho incontrato qualcuno sul set. Non li vedevo da un sacco di tempo. Tu vai là per rivederti con i tuoi amici e il risultato è che ti ritrovi sui titoli dei giornali che scrivono roba come "Drogo è tornato!" e io: "Ma è morto! Non può tornare, non funzionerebbe!"

Gli ultimi lavori dell'attore lo hanno visto impegnato, oltre che in Justice League, nella serie Netflix, Frontier; inoltre, sta girando il primo solo movie del suo personaggio DC, Aquaman.

Momoa ha detto di essere stato particolarmente felice nel ritrovare alcuni dei suoi vecchi colleghi e cioè Kit Harington (Jon Snow), Rory McCann (The Hound), ed Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), che interpretava sua moglie. E poi, anche se non ci ha mai lavorato insieme, Jason Momoa è stato contento di conoscere un altro personaggio di GOT - pure lui con la barba - che ammira molto: "Ho sempre desiderato incontrare Kristofer Hivju (che interpreta Tormund Giantsbane), è semplicemente straordinario!"

L'attore ha poi parlato della gigantesca battaglia dell'episodio 4 della settima stagione (in home video in USA dal 12 dicembre), dal titolo “The Spoils of War,” che mostra la sua tribù in una guerra epica: "Durante il corso di tutta la scorsa stagione me ne stavo a saltellare in giro come un idiota. Vedere i Dothraki cavalcare sulle colline, andare in battaglia, è stato incredibile. E' stata una scena talmente strepitosa! E mi è anche un po' dispiaciuto: "Drogo doveva morire in quella guerra! Sarei dovuto morire in battaglia: non abbiamo mai visto Drogo in battaglia!"

E poi Momoa ha parlato dell'episodio 6 “Beyond the Wall”: “Vedere Jon Snow e i suoi compagni in quell'isola sul lago ghiacciato, White Walkers ovunque e poi il drago che viene ferito e diventa anche lui uno di loro.... Insomma uno pensa: ma come? Adesso devo aspettare un altro anno e mezzo?"

Non ci sono ancora notizie esatte riguardo la data d'uscita di Game of Thrones 8 ma non appena sapremo qualcosa non tarderemo ad avvisarvi. Nel frattempo, godetevi pure questo post Instagram in cui Momoa appare proprio insieme all'attore che ha affermato di ammirare, Kristofer Hivju!

FONTE: EW.com
Quanto è interessante?
7