Netflix

Jeffrey Dahmer non è più la serie numero 1 di Netflix: ha perso contro...Ryan Murphy!

Jeffrey Dahmer non è più la serie numero 1 di Netflix: ha perso contro...Ryan Murphy!
di

Il regno di Jeffrey Dahmer come campione di Netflix è finito, e a reclamare il gradino più alto del podio ci ha pensato un'altra serie creata, scritta e diretta da Ryan Murphy, arrivata sul servizio di streaming proprio questa settimana.

Stiamo parlando ovviamente di The Watcher, nuova mini-serie horror thriller con Bobby Cannavale e Naomi Watts, che racconta la storia - ancora una volta ispirata a fatti realmente accaduti - di una famiglia perseguitata dalle lettere minatorie di un misterioso individuo che si fa chiamare l'Osservatore. La serie è la prima che riesce a detronizzare Dahmer - Monster: The Jeffrey Dahmer Story dopo 21 giorni consecutivi passati in ​​cima alla classifica giornaliera delle serie tv più viste di Netflix: il sorpasso è avvenuto venerdì 14 ottobre, con The Watcher che ha debuttato direttamente al primo posto.

Ancora una volta, dunque, la partnership tra Ryan Murphy e Netflix si dimostra più che vincente: proprio all'inizio di questa settimana, infatti, Dahmer è diventata la seconda serie in lingua inglese più vista di sempre su Netflix, dietro solo alla quarta stagione di Stranger Things, con 701,37 milioni di ore visualizzate in poco più di due settimane. La serie limitata dedicata al famigerato serial killer, con protagonista Evan Peters, ha adesso una possibilità di raggiungere il traguardo di 1 miliardo di visualizzazioni nei primi 28 giorni di 'vita' su Netflix.

Per altri contenuti, guardate il trailer ufficiale di The Watcher.

Quanto è interessante?
3