Jeffrey Dean Morgan di The Walking Dead vuole aiutare un bambino vittima di bullismo

Jeffrey Dean Morgan di The Walking Dead vuole aiutare un bambino vittima di bullismo
di

Jeffrey Dean Morgan, attore interprete di Negan ha voluto mettere da parte le discussioni sul finale di The Walking Dead 10 per mostrare la sua vicinanza a Quaden, bambino vittima di bullismo, con un breve video.

La storia di Quaden è diventata virale in pochissimo tempo, dopo che la madre ha voluto condividere un filmato registrato dopo l'ennesimo atto di bullismo nei confronti del figlio. A colpire sono state soprattutto le parole del bambino di 9 anni che ha affermato: "Dammi una corda... voglio uccidermi, voglio che qualcuno mi uccida". Yarraka Bayles, la madre, ha spiegato che questa è stata la reazione del figlio dopo innumerevoli insulti, a causa della sua malattia, acondroplasia, una forma di nanismo di cui soffre Quaden.

Tra le numerose offerte di aiuto è presente anche quella di Jeffrey Dean Morgan, che ha voluto registrare un video in cui chiede alla madre di contattarlo privatamente, inoltre si rivolge direttamente a Quaden, dicendo: "Voglio che tu sappia che hai degli amici, me compreso, sono dalla tua parte. Non mi hai ancora incontrato ma cercheremo di rimediare, hai molti amici nel mondo che non hai ancora conosciuto, ma ci siamo e siamo con te. Voglio che tu sappia che le cose miglioreranno. Sono un padre e ammetto che i bambini possono dire cose orribili perché i genitori non fanno il loro lavoro. Ti prometto che migliorerà".

Nel frattempo è stata creata una pagina GoFundMe per la famiglia di Quaden, con lo scopo di raccogliere fondi per una vacanza a Disneyland, mentre il resto verrà donato ad associazioni anti-bullismo.

Siamo sicuri che anche tutti gli appassionati di The Walking Dead faranno sentire la loro vicinanza alla famiglia di Quaden.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1