Jeph Loeb su Legion e il suo finale (e parla del suo futuro)

Jeph Loeb su Legion e il suo finale (e parla del suo futuro)
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come anticipato, questa notte, in USA, si concluderà la terza ed ultima stagione di Legion, serie televisiva ispirata al celebre fumetto della Marvel che ha visto Noah Hawley impegnato come showrunner.

In una nuova intervista con Deadline, il presidente della divisione televisiva della Marvel Jeph Loeb ha elogiato lo show realizzato da Noah Hawley.

"E' una serie straordinaria creata, anche a livello visivo, da uno showrunner straordinario" spiega il presidente nell'intervista "Noah ci ha detto sin dall'inizio come voleva che questo show iniziasse e come finisse, e abbiamo rispettato tutto questo. Avere come partner un network come FX lo ha reso un progetto eccitante e creativo su più livelli.".

Per il futuro del personaggio, Loeb non si sbottona ma afferma: "Se parliamo di futuro, questo personaggio ed il suo mondo restano lì. Spero che Noah tornerà a parlare di questo mondo in futuro se penserà che sia necessario raccontare qualcosa di nuovo. FX rimane una grossa priorità per noi perché lì possiamo raccontare delle grandi storie, con John Landgraf che è un visionario di per sé.".

Legion è una sorta di spin-off dell'Universo degli X-Men senza essere in continuity con la saga cinematografica prodotta da Fox, bensì ambientata in un universo parallelo. Per questo, nonostante i realizzatori avrebbero voluto uno degli attori della saga per il ruolo di Xavier, alla fine si è optato per un volto nuovo.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1