Netflix

Jessica Jones 3, Krysten Ritter su di uno scontro: "Non ero d'accordo con quella scelta"

Jessica Jones 3, Krysten Ritter su di uno scontro: 'Non ero d'accordo con quella scelta'
di

La detective Jessica Jones non è uno di quei personaggi che si tirano indietro dagli scontri, eppure nella terza e ultima stagione della serie Netflix, ultimo scampolo dei The Defenders, in una lotta in particolare l'attrice Krysten Ritter avrebbe desiderato che la sua Jessica lasciasse perdere, come spiega in una recente intervista.

Si tratta di un confronto che avviene nel settimo episodio dell'ultima stagione, intitolato "A.K.A. The Double Half-Wappinger", dove Jessica e l'amica Trish fanno un viaggio a Wappinger Falls, la città dove il cattivone di turno, il serial killer Gregory Salinger aka Foolkiller, è cresciuto. La detective non ha infatti raccolto prove a sufficienza a Hell's Kitchen, decidendo di andare nella città natale del nemico e trovare qualcosa di importante per accusarlo poi di omicidio in tribunale. Gli indizi raccolti condurranno Jessica e Trish su uno delle prime vittime di Salinger.

A metà episodio, Jessica scopre il corpo di Nathan Silva, adolescente che faceva parte della squadra di wrestling insieme a Gregory quando andavano al liceo. Tornata a Hell's Kitchen con alcune informazioni in più, Jessica riesce a rintracciare il Foolkiller in un liceo della zona, dove insegna appunto wrestling. Qui lui la sfida a un combattimento di fronte a tutti gli studenti, provocandola nel mentre stuzzicandola sul fatto che non avrebbe potuto mai vincere senza i suoi poteri.

Alla fine, Jessica vince e lo atterra, sempre davanti a tutti gli studenti, ma la Ritter dice "di non essere stata d'accordo con il comportamento di Jessica in quella scena, dunque con la sua vittoria". Dice l'attrice: "Non pensavo che Jessica si lasciasse trasportare in questo modo, che avrebbe accettato la sfida. Poi ho capito cosa volesse fare Jessica, cioè umiliarlo, ma si spinge comunque troppo oltre e manda tutto a pu***ne".

La vittoria di Jessica ha infatti un effetto negativo e spinge Salinger a un eccesso di spietatezza nel successivo episodio. La Ritter dice comunque che la Jones sta ancora imparando ad essere una vera eroina, dunque, pur non apprezzando in pieno la scena, dice di capirla e giustificarla.

Jessica Jones 3 è disponibile su Netflix.

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
2