Jessica Jones: la showrunner sul rapporto tra Jessica e Trish

Jessica Jones: la showrunner sul rapporto tra Jessica e Trish
di

Ospite allo scorso episodio del podcast di Variety dedicato alle serie tv, la showrunner di Jessica Jones Melissa Rosenberg ha guardato indietro all'arco narrativo della protagonista e ha parlato dello speciale rapporto tra Jessica e Trish.

"Ciò che volevamo davvero era far guardare Jessica in avanti," ha detto la Rosenberg. "Le prime due stagioni riguardavano il suo passato, i suoi traumi, la sua famiglia, le sue origini e tutto il resto. E adesso ha finito con quelle questioni, perciò ora vediamo come va vanti, qual è il suo posto nel mondo do? Riesce a trovare il suo posto del mondo?"

La showrunner si è poi soffermata sull'arco narrativo di Jessica e Trish: "Ora sono pari, almeno dal punto di vista fisico. Entrambe hanno dei poteri e possono difendersi e combattere per il bene o per il male. Il conflitto nasce dal modo in cui si avvicinano, perché Jessica è sempre stata una persona che esplora tanti punti di vista, difficilmente vedere le cose o bianche o nere. C'è sempre una sfumatura grigia."

"Entrambe hanno sempre avuto il desiderio di restare insieme, si sono sempre viste come partner" ha continuato la Rosenberg. "Sono entrambe molto isolate quindi è un'unione perfetta. Si completano le loro forze e debolezze a vicenda. Devono stare insieme. E' divertente, è una sorta di culmine dell'arco narrativo di tre stagioni."

Lo show si è concluso con questa terza stagione e a meno di sorprese non vedremo più Kristen Ritter nei panni dell'energica protagonista, come dichiarato recentemente dalla stessa attrice. Qui potete trovare la nostra recensione della terza stagione di Jessica Jones.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4