Jim Parsons: qual è il suo ruolo in Hollywood, la nuova serie Netflix?

Jim Parsons: qual è il suo ruolo in Hollywood, la nuova serie Netflix?
di

Dopo aver parlato di Ryan Murphy, creatore della serie Hollywood, ecco tutto quello che sappiamo sul ruolo assegnato a Jim Parsons, l'attore sarà infatti impegnato a dar vita ad un personaggio unico nel mondo dello spettacolo.

Si tratta di Henry Willson, agente di Hollywood che ha avuto alcuni dei clienti più famosi e richiesti dal pubblico nel corso degli anni '50. È una figura completamente diversa rispetto a quella di Sheldon Cooper, a partire dall'aspetto fisico: prima di girare le sue scene in Hollywood, Jim Parsons si è dovuto sottoporre ad oltre due ore di trucco, esperienza che ha colpito molto l'attore texano, che ha dichiarato: "Sono uscito dal quella stanza completamente trasformato, ma mi sentivo anche più libero nonostante non sapessi cosa stesse succedendo. È stato uno dei momenti più importanti della mia vita". Grazie alla sua bravura, Jim Parsons è riuscito ad interpretare al meglio una figura dalle mille sfaccettature, come avete potuto leggere nella nostra recensione di Hollywood.

Per chi non lo sapesse, Henry Willson è stato uno degli agenti più influenti e controversi di Hollywood, fu lui a creare il mito di attori quali Rock Hudson, Tab Hunter e Troy Donahue, per la loro carriera Henry Willson ha sfruttato ogni possibilità, come racconta Jim Parsons: "Alla fine ha perso tutto perché ha usato ogni suo tipo di risorsa per far arrivare i suoi clienti dove voleva lui, pagando i loro vestiti, le loro lezioni, le loro operazioni ai denti. Quindi nonostante spesso fosse cattivo, strano e una persona viscida, mi è dispiaciuto quando ho letto che è morto povero dentro una bara di polistirene".

Quanto è interessante?
1