Jinn: parte la produzione della prima serie originale Netflix araba

Jinn: parte la produzione della prima serie originale Netflix araba
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Netflix ha annunciato l'inizio della produzione di Jinn, il suo primo show originale in lingua araba. La serie teen/soprannaturale mescola la mitologia del Medio Oriente con temi moderni quali amore, avventura e amicizia. La prima stagione sarà composta da sei episodi e debutterà nel 2019.

Prodotta da Kabreet Production, la serie sarà diretta e supervisionata da Mir Jean Bou Chaaya (Very Big Shot). Elan e Rajeev Dassani ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi, con Elan che si occuperà anche della sceneggiatura. Rajeev ha contribuito alla scrittura insieme a Amin Matalqa.

Jinn segue le vicende di un gruppo di teenagers arabi, la loro amicizia e i loro rapporti sentimentali saranno messi alla prova quando inviteranno inavvertitamente nel mondo le creature soprannaturali Jinn. Nel combattimento tra bene e male, riusciranno i ragazzi a trovare le risposte al problema e salvare il mondo?

Il cast include un gruppo di talenti emergenti del luogo: Salma Malhas vestirà i panni di Mira, una ragazza ribelle devastata dalla perdita della propria madre che ritroverà la luce in seguito all'incontro con Keras, interpretato da Hamza Abu Eqab, uno dei Jinn. Sultan Alkhalil sarà Yassin, un ragazzo rassegnato che farà la conoscenza di Vera, interpretata da Aysha Shahalthough, una ragazza in cerca di una vendetta ad ogni costo. Mira sarà aiutata dai sui amici Fashed (Yaser Al Hadi) e Layla (Ban Halaweh) per salvare Yassin dalla spietata Vera prima che sia troppo tardi.

I primi sei episodi di Jinn debutteranno su Netflix durante il 2019.

FONTE: Comingsoon
Quanto è interessante?
3

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.