Joe Keery di Stranger Things rasato a zero? Si, se David Harbour vincerà il Golden Globe!

di

Una promessa è una promessa. Non stiamo parlando del film con Arnold Schwarzenegger del 1996, ma di quanto affermato da Joe Keery, uno dei protagonisti di Stranger Things, che ha scommesso i suoi capelli sulla vittoria di David Harbour ai Golden Globe

Non si tratta di una cosa da poco per il giovane attore, il cui look è perfettamente calato nelle atmosfere degli anni ottanta anche grazie alla folta chioma che lo contraddistingue. Durante la seconda stagione di Stranger Things, proprio il taglio di capelli di Steve Harrington, il personaggio da lui interpretato, è anche al centro di una divertente sequenza con Gaten Matarazzo, che interpreta invece Dustin Henderson, dove Steve gli spiega come rendere irresistibile il proprio look. I risultati sono stati piuttosto buoni, ma dalla prossima stagione l'attore potrebbe non avere più voce in capitolo in questo ambito.

La scommessa è nata su Instagram, dove Harbour ha postato un'immagine per esprimere la sua gratitudine per la nomination. Al post ha risposto proprio Joe Keery, che non ha esitato a scommettere la propria testa sull'arrivo del premio come miglior attore non protagonista. Un attestato di stima o scarsa fiducia nei confronti del collega? Di certo l'operazione ha suscitato l'ironia del web, che a questo punto spera di vedere trionfante David Harbour per vedere se Keery rispetterà la parola data.

La seconda stagione di Stranger Things ha ricevuto anche una candidatura come miglior serie TV drammatica. Per vedere ancora la serie bisognerà aspettare però il 2019, come indicato nei recenti rumor in merito.

Quanto è interessante?
4