John Barrowman sul perché il suo ritorno in Doctor Who non è avvenuto prima

John Barrowman sul perché il suo ritorno in Doctor Who non è avvenuto prima
di

Se siete fan di Doctor Who, c'è una probabilità piuttosto alta che Captain Jack Harkness sia tra i vostri personaggi preferiti, o che comunque lo apprezziate abbastanza da aver gioito in occasione del suo ritorno in Fugitive of the Judoon. Ma come mai non abbiamo mai visto Jack (John Barrowman) condividere la scena con Eleven o Twelve?

L'inaspettato e super-segreto ritorno di Barroman in Doctor Who è stato, come ha detto anche l'attore, per volere di Chris Chibnall, l'attuale showrunner della serie, che lo ha chiamato e gli ha chiesto di prendere nuovamente parte alle avventure del Dottore. Ovviamente, la risposta è stata un deciso sì, dato che lo stesso Barrowman non vedeva l'ora di riapparire nello show.

Ma allora perché ci sono voluti 10 anni prima ciò accadesse? Non gli sarebbe piaciuto interpretare Captain Jack anche ai tempi di Matt Smith o Peter Capaldi?

"Beh, per quanto mi sarebbe piaciuto, sapevo che c'erano davvero poche possibilità che accadesse, perché dipende dallo showrunner, e lo showrunner in quel periodo era... Oh, uhm, accidenti... Com'è che si chiama?" spiega l'attore a EW!, facendo riferimento a Steven Moffat, con cui Barrowman non è nei migliori dei rapporti, poiché secondo questi fu Moffat a impedire il ritorno di Torchwood (lo spin-off di Doctor Who di cui Jack il era protagonista) in tv.

"Con Steven non sarebbe successo. Ma con Chris, c'era sempre una possibilità, perché Chris era anche showrunner di Torchwood. Lui ha un amore particolare per Captain Jack, e io sono stato davvero contento della sua chiamata" ha concluso Barrowman.

Il Capitano non ha purtroppo avuto nessuna scena con Thirteen (Jodie Whittaker), ma ha avuto modo di passare un po' di tempo con i nuovi companion del Dottore, e di lasciarli con un enigmatico avvertimento.

FONTE: EW!
Quanto è interessante?
1