John Wesley Shipp avrà una parte in Crisi sulle Terre Infinite

John Wesley Shipp avrà una parte in Crisi sulle Terre Infinite
di

Il mondo dei supereroi ci ha sempre abituato all'esistenza di più versioni di un singolo personaggio, a partire dal cartaceo per proseguire sulla stessa linea tra cinema e serie TV. Quale occasione migliore di un crossover come Crisi sulle Terre Infinite, allora, per vederle tutte (o quasi) condividere lo stesso spazio?

La presenza di un multiverso come quello raccontato dall'Arrowverse, d'altronde, rende tutto più facile (da ideare almeno, un po' meno da gestire) e lascia carta bianca ad un'infinità di modi per far incontrare i nostri eroi preferiti con i loro alter ego di altre dimensioni.

Per un incontro mancato, allora (quello tra il Superman di Tyler Hoechlin e quello di Tom Welling, che salvo clamorose novità non sarà della partita) eccone uno che sembra dover avvenire: quello tra Barry Allen e il Flash di John Wesley Shipp, direttamente dalla serie The Flash targata CBS dei primi anni '90. Shipp, in realtà, non sarebbe una new entry nell'Arrowverse: come tutti ricorderete l'attore fu già chiamato ad interpretare il padre di Barry, Henry Allen, in The Flash. L'attore fece poi anche una comparsa, proprio nel ruolo di Flash, nel precedente crossover Elseworlds.

Tutto è pronto per la Crisi, comunque: nella giornata di ieri Marc Guggenheim ha annunciato la fine delle operazioni di scrittura, per cui non resta ormai che attendere la messa in onda. Gli stessi membri del cast, d'altronde, hanno dato più di una dimostrazione d'impazienza.

Quanto è interessante?
1