Joker: la serie di Harley Quinn svela la nascita dell'amore tra i due

Joker: la serie di Harley Quinn svela la nascita dell'amore tra i due
di

Quando parliamo di relazioni distorte e fumetti è impossibile non pensare ad Harley Quinn e al Joker, e, nonostante l'abbiamo vista, letta e sentita milioni di volte non ci stanchiamo mai della loro atipica "storia d'amore". Ecco quindi la versione della serie animata incentrata su Harley Quinn. Continuate dopo il salto, ma occhio agli spoiler

Il sesto episodio, intitolato All the Best Inmates Have Daddy Issues, è stato appena trasmesso e con esso abbiamo scavato a piene mani nel passato dei due villain, arrivando addirittura al primo incontro tra Harley e il suo Puddin.

Tutto ha inizio quando la protagonista e Poison Ivy si siedono al bancone di un bar e vengono serviti da un barman che, come fa notare Ivy, è molto simile a Joker, creduto morto nel finale della prima stagione.

Harley inizia a raccontare del primissimo incontro con il Principe Clown del crimine all'interno delle pareti di Arkaham, quando lei era ancora una dottoressa e lui uno dei tanti folli di Gotham che aveva nascosto un bomba in un luogo nascosto della città.

Nel flashback Harley racconta di come "Daddy" le abbia mentito fin dall'inizio, salvo poi, com'è noto, legarla a se a doppio filo con traumi e violenze di ogni genere, che sono sfociati in un folle amore causato dalla sindrome di Stoccolma.

I produttori della serie avevano già anticipato che l'intero episodio di Harley Quinn avrebbe omaggiato Batman: The Animated Series, che già prima aveva narrato il primo incontro dei tre villain.

L'anti-eroina doppiata da Kaley Cuoco tornerà presto con un nuovo episodio e, nell'attesa, scoprite la brillante idea del'attrice per la voce di Harley Quinn.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1