Jon Cryer ha accettato il ruolo di Lex Luthor in Supergirl senza leggere il copione

Jon Cryer ha accettato il ruolo di Lex Luthor in Supergirl senza leggere il copione
di

Non capita a tutti gli attori di trovarsi a prendere parte ad un provino per un ruolo così iconico come quello dell’acerrimo nemico di Superman. Jon Cryer debutterà nei panni di Lex Luthor nel corso della serata nel nuovo episodio di Supergirl, intitolato “O Brother, Where Art Though?”.

È stato già detto in passato che, per i produttori della serie trasmessa da The CW, Cryer è sempre stata la scelta privilegiata per la parte. Questa sinergia di intenti pare essere stata contraccambiata anche dallo stesso artista, il quale ha accettato l’ingaggio senza aver avuto modo di leggere prima quel che sarebbe stato il suo lavoro o i piani futuri per il personaggio che di lì a poco avrebbe impersonato:

No, non lo sapevo, perché questo è uno di quei ruoli che accetto senza leggere alcunchè. Jessica [Queller] mi ha raccontato un po’ di ciò che volevano facessi, giusto l’essenziale, ma per me, volevo aspettare fino a quando non avessi avuto le parole esatte. […] Abbiamo parlato di chi abbiamo amato e, ovviamente, abbiamo amato [Gene] Hackman ed ero un grande fan di Michael Rosenbaum in Smallville”.

Questa propensione da parte di Cryer sul modo in cui Lex avrebbe preso forma in questa nuova versione dello show di Supergirl è quello che la produttrice Queller ha chiamato in passato “un enorme dono”, capace di creare qualcosa di diverso dagli altri Lex Luthor apparsi finora sul grande come sul piccolo schermo. Così, infatti, si è espressa la produttrice:

È stato un dono grandioso poter creare il nostro Lex e volevamo avere davvero un Lex Luthor singolare, che rendesse omaggio agli altri iconici e famosi Lex, ma Cryer mi ha incantata. Non penso che eventualmente avremmo potuto fare un casting migliore e per questo siamo elettrizzati”.

Sarà interessante, in ogni caso, notare in che modo Lex e Lena Luthor (Katie McGrath) interagiranno insieme nell’episodio. Stando alle parole di Cryer riferite nel corso di un’altra intervista, Lex ha ormai perso ogni briciolo di umanità che invece alberga ancora in Lena. Una volta uscito di prigione a causa della malattia, Lex si rivolgerà a Lena per chiederle aiuto. Considerando che la donna è attualmente impegnata in una ricerca con il governo statunitense al fine di “potenziare” gli esseri umani con le stesse abilità degli alieni, viene da chiedersi legittimamente se non sarà lo stesso Lex una cavia per la verifica di questa invenzione.

Il quindicesimo appuntamento televisivo della quarta stagione di Supergirl andrà in onda stasera su The CW. Seguiteci nelle prossime ore per non perdervi ulteriori aggiornamenti sul serial con protagonista Kara Zor-El.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1