Jon Snow, Maisie Williams sul sequel di GoT: "Non vedo l'ora di scoprire cosa accadrà"

Jon Snow, Maisie Williams sul sequel di GoT: 'Non vedo l'ora di scoprire cosa accadrà'
di

Kit Harington sta per tornare come Jon Snow in una serie sequel di Game of Thrones che narrerà le vicende dell'ex bastardo del Nord dopo i fatti dell'ultima stagione dello show HBO e a quanto pare, Maisie Williams/strong> non potrebbe esserne più entusiasta.

In una recente intervista a People l'interprete di Arya Stark ha detto: "Tutto ciò che circonda la storia di Game of Thrones è per me molto eccitante. Abbiamo costruito uno spettacolo così ricco e c'è ancora così tanta roba da raccontare. Penso che sia davvero eccitante e penso che Kit sia un attore fenomenale. Il suo ruolo di Jon Snow è stato proprio come un reset culturale. Penso che quel ragazzo abbia davvero un tocco magico e non vedo l'ora di scoprire cosa accadrà".

I fan che volevano uno spin-off su Arya, dovranno accontentarsi, almeno per ora, di questo sequel su Jon Snow. Sembra infatti che non ci siano altre produzioni dello stesso tipo in cantiere. Emilia Clarke ha chiuso con Game of Thrones, stando alle sue ultime dichiarazioni, e sembra improbabile una sua apparizione negli in uno degli show collegati all'universo narrativo creato da George RR Martin.

Nell'ultima stagione di Game of Thrones, si è scoperto che Jon Snow è in realtà Aegon Targaryan, il vero erede del Trono di Spade. Dopo aver ucciso sua Daenarys per tenerla lontana dal potere e limitare la sua follia, Jon è stato costretto a scegliere una vita di esilio nei Guardiani della Notte, dirigendosi poi a nord della Barriera per vivere con i Bruti e il suo terribile metalupo Ghost. Si dice che la serie si concentri su ciò che è successo proprio dopo questi eventi.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2