Jonathan Majors: chi è l'attore che ha sorpreso tutti nel finale di Loki

Jonathan Majors: chi è l'attore che ha sorpreso tutti nel finale di Loki
di

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe sta crescendo in modi nuovi grazie al servizio di streaming Disney+ e il finale di Loki ha contribuito ad esaltare i fan con l’ingresso nel MCU di Jonathan Majors nei panni di Kang il Conquistatore.

Questo è sicuramente un buon momento per Majors, appena un giorno dopo che l'attore 31enne ha ottenuto la sua prima nomination alla carriera agli Emmy per il suo ruolo in Lovecraft Country, ha fatto la sua prima apparizione, di quelle che saranno sicuramente molte apparizioni nel Marvel Cinematic Universe, questa volta nel finale di Loki.

In precedenza era stato annunciato che Majors avrebbe interpretato Kang il Conquistatore nell'MCU. La sua aggiunta era stata confermata dai Marvel Studios alla fine del 2020 e il principale villain della Marvel aveva ufficialmente un'apparizione prenotata in Ant-Man and the Wasp: Quantumania. I fan hanno ipotizzato anche che Kang avrebbe potuto svolgere un ruolo in Loki, ciò è dovuto principalmente al fatto che la serie Disney+ esplora il multiverso e la Time Variance Authority, che sono entrambi buoni elementi costitutivi per un conquistatore del multiverso.


La serie aveva posto una domanda importante durante la sua prima stagione di sei episodi: chi c'è dietro la Time Variance Authority? Dopo un viaggio lungo una stagione, Loki (Tom Hiddleston) e Sylvie (Sophia Di Martino) hanno finalmente scoperto l'identità dell'uomo dietro la TVA. Quell'uomo è un personaggio strano ed eccentrico chiamato "Colui che rimane" e interpretato da Majors.

Mentre questa versione del personaggio è stata uccisa entro la fine dell'episodio, i fan dell'MCU lo vedranno senza dubbio in Ant-Man and the Wasp: Quantumania. L'attore intervistato da Variety circa un mese fa sul suo coinvolgimento nella serie Loki aveva smentito le voci che lo volevano nei panni di Kang: "Non ho idea di cosa stai parlando" aveva detto Majors cercando di depistare i fan.

Anche prima della sua nomination agli Emmy per Lovecraft Country, serie targata HBO, Majors è stato uno degli attori veramente in ascesa nel settore.

Ha interpretato ruoli minori al fianco di grandi star del cinema come Christian Bale in Hostiles e Matthew McConaughey in Cocaine - La vera storia di White Boy Rick ed è stato protagonista nel 2019 di The Last Black Man in San Francisco.

Quel successo è continuato nel 2020, quando ha ottenuto un ruolo in Da 5 Bloods - Come fratelli di Spike Lee e un ruolo principale in Lovecraft Country.

Prossimamente lo vedremo nel film western di Netflix The Harder They Fall, che uscirà entro la fine dell'anno e vede Majors recitare insieme a un cast stellare che include Idris Elba, Regina King e LaKeith Stanfield. Inoltre reciterà anche in Creed III.

Lovecraft Country ha ottenuto ben 18 nomination agli Emmy Awards 2021, ma il bottino di premi arriva solo poche settimane dopo la conferma che HBO ha cancellato la serie nonostante l'intenzione del creatore Misha Green di continuare con una seconda stagione.

Vi lasciamo con la nostra recensione del finale di Loki e la reazione di Tom Hiddleston alla seconda stagione di Loki.

Quanto è interessante?
3