Julia Roberts, Joel Edgerton, Sean Penn e Armie Hammer nella serie su Watergate

Julia Roberts, Joel Edgerton, Sean Penn e Armie Hammer nella serie su Watergate
di

Il creatore di Mr. Robot Sam Esmail e lo sceneggiatore della serie targata USA Network, Robbie Pickering, porteranno in tv lo scandalo Watergate con un nuovo show teevisivo, Gaslit, tra i cui protagonisti figureranno anche Julia Roberts, Joel Edgerton, Sean Penn e Armie Hammer.

Basata sul podcast narrativo Slow Burn prodotto da Slate Plus, una divisione di Slate, la serie si focalizzerà su quei personaggi e quelle storie relative allo scandalo Watergate mai raccontate prima, come "i subordinati incompetenti e opportunisti del Presidente, gli squilibrati fanatici che favoreggiarono e incitarono i loro crimini, e i tragici segnalatori che portarono in ultimo alla scoperta e all'abbattimento delle loro macchinazioni".

Julia Roberts sarà Martha Mitchell, "grande personalittà, con una bocca ancora più grande. Martha è una celebrità tra l'alta società dell'Arkansas, e anche la moglie di John Mitchell, il leale avvocato di Nixon. Ma nonostante le sue affiliazioni politiche, è la prima persona a dare pubblicamente l'allarme sul coinvolgimento di Nixon nello scandalo Watergate, causando lo stravolgimento sia della Presidenza che della sua vita privata".

Sean Penn sarà proprio John Mitchell, "il migliore amico e il più fidato tra i cosiglieri di Nixon. Capriccioso, sboccato, e spietato - eppure perdutamente innamorato della sua rinomatamente schietta consorte -, sarà costretto a scegliere tra Martha e il Presidente".

Armie Hammer interpreterà invece John Dean, "straordinario arrampicatore sociale e l'ultimo arrivato nel Consiglio della Casa Bianca. John si troverà presto a dover fare i conti la sua ambizione e le bugie che sarà costretto a dire per proteggere il Presidente".

Joel Edgerton, infine, darà il volto a G. Gordon Liddy, "un veterano della Guerra di Corea ed ex-agente dell'FBI. Liddy è a capo dell'unità dei Plumber, il team incaricato di proteggere a tutti i costi il Presidente dalle imbarazzanti fughe di notizie relatve ai Pentagon Paper. È l'esempio vivente del motto di Machiavelli 'il fine giustifica i mezzi', con un fisico da atleta olimpionico, e lo zelo ideologico di un fanatico... E i folti baffi di un patriota".

Pickering sarà lo showrunner di Gaslit, e farà da produttore esecutivo al fianco di Esmail. Tra i produttori avremo inoltre la Roberts e Joel Edgerton. Quest'ultimo, assieme al fratello Nash, ne dirigerà anche gli episodi. Non è ancora stato deciso deciso quale network si occuperà della messa in onda della serie.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2