Netflix

Julie Andrews presterà la propria voce per la serie Netflix di Shonda Rhimes

Julie Andrews presterà la propria voce per la serie Netflix di Shonda Rhimes
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il primo degli otto progetti che legheranno Shonda Rhimes a Netflix, che dovrebbe intitolarsi Bridgerton, ha ufficializzato la presenza di una grande star del mondo dello spettacolo americano e internazionale come Julie Andrews, che parteciperà vocalmente in un ruolo chiave, secondo quanto riporta in queste ultime ore il magazine Variety.

Basata sulla serie di romanzi di Julia Quinn, pubblicati dal 2000 al 2013, la serie svela e racconta la vita, la ricchezza, la sessualità, il dolore, il divertimento e talvolta la solitudine di donne e uomini di un matrimonio nell'alta società londinese, raccontato attraverso gli occhi della potente famiglia Bridgerton.
Lo show è ambientato nel mondo dell'alta società Regency, svelando un mondo seducente e sontuoso, composto da intricate regole e drammatiche lotte di potere, in cui nessuno può vantare una completa stabilità.

Al centro di tutto c'è la divertente e intelligente famiglia Bridgerton, composta da otto fratelli che devono attraversare il matrimonio tra romanticismo, avventura e amore.
Julie Andrews, vincitrice dell'Oscar per la sua performance in Mary Poppins nel 1964, è anche molto conosciuta per i suoi ruoli in Tutti insieme appassionatamente, Victor Victoria, Pretty Princess e per aver partecipato come doppiatrice alla saga di Shrek, nei panni della regina Lillian.
La leggendaria attrice interpreterà in questo nuovo show il personaggio di Lady Whistledown, descritta come una scrittrice di pettegolezzi anonima e molto furba.
Julie Andrews riceverà il Leone d'Oro alla carriera alla prossima Mostra di Venezia. Lo scorso anno l'attrice non partecipò al reboot di Mary Poppins, che vede il suo ruolo ereditato da Emily Blunt.

FONTE: Comingsoon
Quanto è interessante?
2