Justified: City Primeval, FX commenta la sparatoria sul set:"Esperienza traumatica"

Justified: City Primeval, FX commenta la sparatoria sul set:'Esperienza traumatica'
di

Il presidente di FX, John Landgraf, ha risposto ad una domanda sulla sparatoria sul set di Justified: City Primeval avvenuta lo scorso 21 luglio a Chicago. Come riporta Deadline, l'incidente ha coinvolto delle auto nelle quali gli occupanti, impegnati in uno scontro a fuoco, hanno valicato le barriere di sicurezza del set.

Lo scontro ha comportato un blocco temporaneo della produzione e l'attuazione di ulteriori misure di sicurezza, incluso il coinvolgimento di un negoziatore di ostaggi addestrato e il suo team, che include ex membri dei Navy Seals e degli Army Rangers.

"Penso che sia stata un'esperienza piuttosto traumatica per il cast e la troupe essere vicini a quegli spari. È stato fatto tanto per mettere in atto una pausa delle riprese e assicurarsi che tutti stessero bene. Abbiamo aumentato la sicurezza" ha concluso.

Landgraf ha elogiato lo straordinario sistema di sicurezza della Disney e ha aggiunto:"Prendiamo queste cose davvero sul serio, siamo lieti che nessuno sia rimasto ferito e di essere riusciti a tornare alla produzione in sicurezza". Diverso tempo fa si parlò della possibile regia di Quentin Tarantino per Justified: City Primeval, notizia poi smentita con l'annuncio del cast.

Secondo quanto dichiarato da Landgraf, la produzione di Justified: City Primeval si concluderà alla fine del mese.
La serie sequel di Justified comprende Timothy Olyphant, Aunjanue Ellis e Boyd Holbrook tra gli interpreti. Un cast illustre per City Primeval, in grado di aumentare la curiosità dei fan.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2