K.J. Apa, star di Riverdale, ha avuto un incidente d'auto tornando dal set

di

K.J. Apa, il protagonista di Riverdale della CW, ha avuto un incidente d'auto mentre rientrava dal lavoro sul set della serie tv. L'avvenimento ha scatenato una valanga di proteste per le condizioni lavorative degli attori, definite quasi impossibili.

Pare infatti che l'attore, come il resto del cast, avesse lavorato per 16 ore consecutive e, non essendoci navette dedicate per portare e riportare gli attori sul e dal set, la stanchezza alla fine ha avuto il sopravvento portandolo ad impattare con l'auto, a notte fonda, per un sospetto colpo di sonno.

Il set è di stanza a Vancouver, Canada, e adesso il cast ha chiesto a gran voce, dopo questo fatto, che inizi un servizio navetta per chi si ferma sul set fino a tardi. K.J. Apa, 20 anni, non ha riportato gravi ferite, ma pare che la sua auto sia distrutta.

La policy della WBTV tuttavia, è chiara: se i set sono fuori dagli Stati Uniti (e questo è il caso), gli attori sono invitati a guidare da soli per rientrare in alloggio. Nel caso, come viene specificato, gli stessi attori non si sentissero di guidare, la produzione prevede comunque che possano alloggiare in alberghi vicini al set oppure chiamare un taxi per essere riportati nelle loro stanze.

Questo incidente non ha fatto altro che aumentare il disappunto riguardo le condizioni di lavoro delle produzioni hollywoodiane: trasporti inesistenti, poca sicurezza (vedi gli incidenti agli stuntmen) e tanto altro ancora. Dopo 16 ore di lavoro, a notte fonda, Apa ha guidato per 45 minuti prima di avere l'incidente, e stava rientrando in hotel.

Quanto è interessante?
1