Katee Sackhoff (Battlestar Galactica) nel film di Scott Lew, Sexy Evil Genius

di

La bionda attrice Katee Sackhoff, che nel serial sci-fi Battlestar Galactica ha interpretato il ruolo di Kara Thrace, sarà la protagonista di Sexy Evil Genius, film di Scott Lew, autore colpito dalla SLA, che può comunicare solo tramite computer. Il film, dal genere piuttosto dark, narra di un gruppo di sconosciuti che si incontrano, ignari di tutto, in uno squallido bar di periferia grazie ad un appuntamento fissato dalla loro misteriosa fidanzata che non è altri che Katee Sackhoff. La ragazza, le cui intenzioni sono misteriose, si rivelerà alle vittime per quello che è, e cioè un vero e attraente genio del male. "Scrivere è l'unico modo che ho per riuscire ad esprimere la mia complessità", ha affermato tramite e-mail Scott Lew, aggiungendo anche che la scrittura del film non è stata una passeggiata, soprattutto da quando le sue condizioni di salute sono peggiorate sensibilmente: "quando ho cominciato a scrivere il copione, potevo ancora parlare un po' e riuscivo a dettare il testo. Ora invece ho perso completamente la parola". Attualmente Lew usa un laser posto sulla sua fronte, per selezionare le lettere sullo schermo del suo computer.

Quanto è interessante?
0
Katee Sackhoff (Battlestar Galactica) nel film di Scott Lew, Sexy Evil Genius