Katherine Heigl, la Izzie di Grey's Anatomy: "Ecco cosa ne penso dell'addio di Karev"

Katherine Heigl, la Izzie di Grey's Anatomy: 'Ecco cosa ne penso dell'addio di Karev'
di

Katherine Heigl ha raggiunto la notorietà grazie al ruolo di Izzie Stevens in Grey's Anatomy ma, circa 10 anni fa ha deciso di lasciare il celebre medical drama per potersi far strada nel mondo del cinema. Poco meno di un anno fa le sue orme sono state seguite anche da Justin Chamber, interprete di Alex Karev.

Secondo l'attrice il modo in cui il personaggio ha detto addio alla serie, è stato veramente molto poco valido, soprattutto perchè ha lasciato la sua compagna Jo senza pensarci troppo per ritornare con una Izzie che è inspiegabilmente divenuta madre proprio dei figli di Karev: "Ma non stava insieme a qualcuno? Non ti sembra una mossa da str***o?".

Katherine Heigl ha anche rivelato di non essere disposta per il momento a tornare in Grey's Anatomy, e di voler proseguire la sua carriera con nuove produzioni: "Per il momento sono molto concentrata sulla mia serie Netflix, ma mai dire mai. È una cosa poco probabile".

In merito all'uscita di scena di Alex Karev la showrunner aveva detto: "Alla fine avevamo tre opzioni: far morire Alex lontano dalle telecamere, lasciarlo a Seattle ma non farlo vedere più o farlo ricongiungere a Izzie. La terza opzione è sembrata la più plausibile per gli sceneggiatori. Sarebbe stato troppo crudele nei confronti di tutti, soprattutto della sua migliore amica Meredith e di sua moglie Jo ucciderlo".

Intanto, date uno sguardo a tutto ciò che sappiamo della stagione 17 di Grey's Anatomy e scoprite le ragioni che hanno convinto George O' Malley a dire addio a Grey's Anatomy.

Quanto è interessante?
2