Katherine McNamara racconta com'è raccogliere l'eredità di Stephen Amell dopo Arrow

Katherine McNamara racconta com'è raccogliere l'eredità di Stephen Amell dopo Arrow
di

In quest'ottava e conclusiva stagione di Arrow le attenzioni sono dirette soprattutto al destino di Oliver Queen ( Stephen Amell), soprattutto se consideriamo che il personaggio dovrebbe sacrificarsi durante gli eventi di Crisi sulle Terre Infinite, il crossover che avrà inizio l'otto dicembre con l'episodio di Supergirl.

Per una serie prossima alla fine, però, ce n'è un'altra in rampa di lancio e ci riferiamo allo spin-off su Black Canary, che dovrebbe essere introdotto nella nona puntata di Arrow. Katherine McNamara, che nello show targato The CW interpreta Mia Smoak, la figlia di Oliver Queen e Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), farà parte anche di Green Arrow and the Canaries (questo dovrebbe essere il titolo dello spin-off) e ha parlato di come ci si sente a raccogliere l'eredità di Amell.

"È una responsabilità, una che non prendo alla leggera ma che sono davvero entusiasta di ricevere", ha raccontato McNamara a ComicBook.com. "Lavorare con Stephen in questa stagione è stato meraviglioso perché ho potuto osservarlo e notare come gestisce questa responsabilità e la sua eredità. È stato bello seguire i suoi passi".

L'attrice ha poi parlato di un aspetto che le piace in Arrow, ossia che "gli eroi non sono perfetti. Le loro scelte non sono bianco o nero. Non fanno sempre la cosa giusta, ma fanno quello che credono sia giusto, quello che pensano di dover fare per dare forma al futuro che vogliono creare. Fanno ciò che è meglio per la loro squadra e per le persone che amano, lottano per la giustizia".

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a leggere quando sarà ambientata Green Arrow and the Canaries.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2