Netflix

Kathleen Rose Perkins di I Am Not Okay with This parla del suo personaggio

Kathleen Rose Perkins di I Am Not Okay with This parla del suo personaggio
di

L'abbiamo conosciuta all'interno della serie coming of age di Netflix, I Am Not Okay with This, nel ruolo di Maggie Novak la madre della protagonista Sidney. Adesso Kathleen Rose Perkins ha voluto raccontare alcuni particolari della sua esperienza sul set e il rapporto con il proprio personaggio.

L'adattamento televisivo del fumetto di Charles Forsman - di cui potete leggere la nostra recensione di I Am Not Okay with This - ha visto Sophia Lillis dare il volto a una giovane e incompresa Sidney, alle prese con i cambiamenti all'interno della propria personalità e i tumulti che accompagnano la vita da adolescente, il tutto mostrato attraverso il filtro dell'abilità e del super potere.

Kathleen Rose Perkins ha dovuto affrontare un ruolo delicato, per via dell'assenza del padre di Sidney, scomparso e motivo di grande dolore e distacco per la ragazza. Durante un'intervista con il portale Collider, l'attrice ha parlato del suo personaggio e di seguito vi proponiamo alcuni estratti:

"Io non ho figli e non ho idea di come ci si comporti" ha dichiarato Kathleen Rose Perkins parlando delle somiglianze con Maggie "Sono un po come la zia cool, quella che vuole divertirsi insieme a loro. Non so cosa significhi essere un genitore, educare una persona".

A proposito della morte del personaggio del marito "Non abbiamo tanto in comune. Posso capire cosa significhi perdere qualcuno di veramente importante e soffrire ed è proprio su questa caratteristica che mi sono concentrata di più. È una che lavora molto e quando si distrae è perché sta cercando di non soffrire per la perdita del marito".

Durante l'intervista l'attrice ha anche fatto riferimento al suo interesse nei confronti dell'altra serie Netflix tratta da un fumetto di Forsman: The End of the F***ing World.

"Si, ho letto la sceneggiatura e ho visto le menti dietro il progetto, con in più i produttori di Stranger Things, che adoro, e con Jonathan e Justin e Charles Forsman, che è stato l'autore di The End of the F***ing World, e poi c'è Netflix. Una situazione perfetta che ti porta a dire 'Posso partecipare anch'io?'. Volevo davvero farne parte".

Avete visto la serie? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti. Per ulteriori approfondimenti vi lasciamo alle dichiarazioni di Sophia Lillis e Wyatt Oleff, in precedenza già insieme sul set del film IT (2017).

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1