Katia Ricciarelli: 'Coronavirus? Ho avuto tanta paura. Con Pippo Baudo ho parlato spesso'

Katia Ricciarelli: 'Coronavirus? Ho avuto tanta paura. Con Pippo Baudo ho parlato spesso'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Inutile ricordare quanto questo periodo sia stato e ancora sia carico d'apprensione un po' per tutti, senza troppa distinzione d'età o condizione sociale: l'ultima a raccontare la sua esperienza è stata Katia Ricciarelli, che non ha nascosto il terrore provato davanti all'esplosione della pandemia.

Ospite a La Vita in Diretta, l'ex-moglie di Pippo Baudo ha infatti ammesso di aver provato davvero molta paura, al punto da avere il terrore di uscire di casa: proprio il supporto dell'ex-marito sarebbe stato fondamentale in un momento così difficile.

"Sono stata a Venezia pochi giorni fa e non avevo quasi il coraggio di uscire. Avevo paura. Noi non sappiamo dove sia questo coronavirus e, quindi, lo vediamo in tutto e in tutti. Dobbiamo però a imparare a conviverci" ha spiegato Ricciarelli.

Il soprano ha poi parlato appunto del suo rapporto con Baudo, del loro riavvicinamento e dei contatti avuti durante la quarantena: "Mi sono resa conto che non servivano le parole. Era successo e basta, sono stata strafelice. Ci siamo sentiti due volte con Pippo in questa quarantena. Lui mi ha detto di riguardarmi e stare attenta. Ne approfitto per mandargli un grosso saluto".

A proposito de La Vita in Diretta: recentemente abbiamo finalmente appreso la verità sul possibile abbandono di Lorella Cuccarini.

Quanto è interessante?
2