di

Nel corso dell'ultima punata trasmessa del Jimmy Kimmel Live tra gli ospiti del conduttore c'è stato anche Nikolaj Coster-Waldau, che ha preso gentilmente parte a un buffo sketch parodia di Game of Thrones.

Per presentare lo sketch, Kimmel si è rivolto direttamente al proprio pubblico: "Ci sono state delle voci riguardo a tre possibili spin-off di Game of Thrones che attualmente sono in lavorazione alla HBO, ma noi questa sera possiamo fornirvi un'anteprima di uno di questi che avrà per protagonista un personaggio che pensavamo fosse scomparso per sempre e lo vedrà alle prese con una nuova famiglia".

Lo sketch vede quindi Jaime Lannister all'interno di una sit-com che rimanda direttamente a Full House, in Italia noto come Gli amici di papà, con il protagonista che non riuscendo ad aprire una boccia di cetriolini chiede aiuto proprio al personaggio di Game of Thrones, provvisto di una finta mano al braccio destro. A un certo punto Lannister cade in preda allo sconforto confessando a Danny Tanner (Bob Saget) di aver problemi con la sorella e che i due hanno litigato. Danny cerca di consolarlo, dicendogli che è normale litigare tra fratelli, ma Lannister ammette: "No, è che l'ho messa incinta di nuovo", causando lo sconcerto di Danny: "Bella chiacchierata", e si alza. A questo punto parte la sigla del nuovo show, intitolato Full House Lannister e che vede "produttori esecutivi" David Benioff, D.B. Weiss e Mary-Kate e Ashley Olsen.

Al termine della sigla i tre nuovi protagonisti, compreso Uncle Jaime, vengono polverizzati dalle fiamme sparate dal drago di Daenerys, ovviamente.

Su queste pagine potete leggere la nostra recensione del finale di Game of Thrones e le parole del presidente di HBO che ha elogiato il lavoro di Benioff e Weiss.

Quanto è interessante?
5