Kristen Bell parla del futuro della sua Veronica Mars

Kristen Bell parla del futuro della sua Veronica Mars
di

Dopo il finale della quarta stagione - la prima da oltre un decennio, e la prima trasmessa da Hulu - i fan di Veronica Mars hanno già cominciato a chiedersi se e quando rivedranno in azione la detective non più ragazzina. A quanto pare, i creatori della serie ci stanno già lavorando.

Lo ha rivelato la protagonista Kristen Bell in un'intervista con Comicbook al Comic-Con di San Diego.

La quarta stagione di Veronica Mars non ha avuto un lieto fine. Nel tragico finale del revival, infatti, Logan è rimasto ucciso in un'esplosione, mentre Veronica indagava proprio sulle bombe che sconvolgevano Neptune durante le vacanze di primavera, e finiva così nel mirino degli attentatori.

Il finale apre comunque la strada verso il futuro, e i fan sperano di non dover attendere troppo a lungo per la quinta stagione. Il leit motiv sarà sempre lo stesso, assicura Kristen Bell.

"Fino a quando il mondo non sarà giusto, ci sarà sempre spazio per Veronica Mars" ha detto l'attrice a Comicbook. "Combatte sempre per i più deboli, la serie è stata sempre incentrata sul dualismo tra abbienti e non abbienti. Una delle prime battute del pilota è stata: Benvenuti a Neptune, California, città senza classe media."

Secondo l'attrice Rob Thomas, il creatore della serie, ha sempre scritto una storia su chi ha e chi non ha, "e questo è il motivo per cui è così avvincente. Perché è reale: la gelosia di ciò che gli altri hanno, i lati giusti e sbagliati della strada. È molto reale per la gente, quindi non credo che ci sia un modo, a meno che non sia un'utopia, in cui Veronica Mars possa concludersi."

La serie quindi continuerà e in futuro Veronica Mars potrebbe sempre più somigliare ad Agatha Christie.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1