Krypton 2: la morte di un personaggio sorprende i fan dello show DC

Krypton 2: la morte di un personaggio sorprende i fan dello show DC
di

La seconda stagione di Krypton è stata ricca di momenti incredibili e sinora ci sono stati morti, colpi di scena e rapimenti che hanno sorpreso molto i fan della serie tv della DC. Tuttavia nell'episodio Blue Moon, andato in onda negli USA poche ore fa, gli spettatori hanno assistito ad un colpo di scena davvero inaspettato.

La seconda stagione di Krypton arriverà in Italia soltanto il 23 ottobre ma negli Stati Uniti siamo già agli atti conclusivi e nel penultimo episodio di stagione, Zod ha mostrato la sua audacia. Dopo aver usato la tossina della Misericordia Nera come modo per poter tentare di rendere controllabile il giorno del giudizio, Zod riesce a controllare Doomsday, e mandarlo a Wegthor per uccidere la resistenza sopravvissuta, spianando in questo modo la strada ai suoi piani.
Su Wegthor tuttavia i ribelli sono pronti a combattere dopo che Doomsday ha decimato la loro prima linea; a quel punto il piano è superare la nave di Zod e far scendere tutti sulla Luna.

Per prendere tempo Seg e Kem entreranno in un tunnel, installeranno esplosivi e poi se ne andranno. Un modo per guadagnare tempo e rallentare il giorno del giudizio. Il piano non va come previsto e la dinamica dell'episodio porta proprio Kem a sacrificare la propria vita per salvare tutti.
La morte di Kem dà la possibilità agli alleati di fuggire ma porterà anche ad un'esplosione a catena che provoca la distruzione della Luna.
Un episodio avvincente che anticipa il finale di stagione. Incredibili rivelazioni erano state svelate anche nell'episodio Mercy e ora ci si aspetta ora una conclusione davvero avvincente. Per quanto riguarda Doosmday invece un promo circolato qualche tempo fa preannunciava le sue origini.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1