Krypton: Emmett J. Scanlan è contrariato dalla cancellazione della serie

Krypton: Emmett J. Scanlan è contrariato dalla cancellazione della serie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La cancellazione di Krypton non è stata una doccia fredda solo per i fan della serie, ma ha colpito anche i membri del cast, come possiamo vedere dalla reazione di Emmett J. Scanlan, che ha interpretato Lobo, di cui neanche lo spin-off vedrà la luce su Syfy.

L’attore ha pubblicato una serie di tweet, che trovate in calce all'articolo, in cui esprime il suo stato d’animo viste le recenti notizie.
“Non ci sono filtri per farlo sembrare bello”, ha scritto. “In poche parole, fa schifo”.
Scanlan ha spiegato che un’altra serie in cui ha partecipato, In the Flesh, è stata cancellata lo stesso nonostante la vittoria di due premi BAFTA. E ora rivive gli stessi sprettri di quella cancellazione dato che “la seconda stagione è stata apprezzata dalla critica e questo mi rende felice”. Le buone recensioni però non hanno potuto molto a causa della legge degli ascolti: “Era ed è un grande show di cui sono orgoglioso di far parte. Ma era uno show che non veniva guardato da molte persone in diretta e questa sembra che sia l’unica cosa che conta”.

Scanlan ha proseguito ringraziando le persone che hanno lavorato con lui e tutti coloro che hanno seguito la serie. Poi ha chiuso la serie di messaggi utilizzando l’hashtag #believe, come ad augurarsi che Krypton possa avere un seguito.
La speranza, seppur flebile, non va ancora persa del tutto perché sembra che alla Warner Horizon stiano cercando di trovare una nuova casa per lo show e nel panorama attuale non è escludo che si riesca a trovare un qualche accordo con una piattaforma di streaming.
Ciò renderebbe felici i fan, che con il finale di stagione hanno potuto gioire per la comparsa del Jetpack di Adam Strange e sono stati stuzzicati da diverse anticipazioni, come il possibile arrivo degli Omega Men.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1