Krypton: facciamo il punto della situazione dopo il quarto episodio

di

Ci aveva già pensato il promo della quarta puntata di Krypton a farci capire che la posta in gioco del nuovo episodio della serie sarebbe stata molto alta, presentimento confermato dopo la messa in onda di "Danger Close".

Come abbiamo potuto vedere, Seg, interpretato da Cameron Cuffe, e Adam Strange, personaggio con il volto di Shaun Sipos, sono tornati a Krypton, scoprendo però che il pianeta è caduto sotto il giogo di Dru-Zod e trovandosi in mezzo al conflitto tra il generale e il gruppo della resistenza guidato da Val-El.

Nel frattempo su Wegthor, il personaggio di Hanna Waddingham, Jax-Ur, è riuscito a creare un'arma biologica da far esplodere, con lo scopo di uccidere tutti i Sagitari presenti sul pianeta. Il piano viene sabotato da Val-El e Nyssa, mentre i fan hanno assistito alla cattura di Adam Strange da parte di Lyta-Zod.

In questa puntata i produttori della serie tv in onda su SyFy hanno voluto riprendere uno degli avvenimenti chiave della storia di Jax-Ur: l'attacco contro Wegthor era già presente nel numero 289 di Action Comics, anche se in quell'occasione lo scienziato è riuscito a far esplodere un ordigno nucleare sopra il pianeta, uccidendone tutti gli abitanti.

Non è la prima volta che lo show omaggia o prende spunto da altri medium, come potete leggere nella notizia dell'easter egg di Henry Cavill presente in Krypton.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1