Krypton: la sorte di Adam Strange nel primo episodio della seconda stagione

Krypton: la sorte di Adam Strange nel primo episodio della seconda stagione
di

Qualche ora fa è iniziata negli Usa la seconda stagione di Krypton, serie SyFy basata sui fumetti della DC e ideata da David S. Goyer e Damian Kindler. Ambientata su Krypton duecento anni prima della nascita di Kal-El, la serie ha debuttato con la prima stagione nel 2018 e ora torna con una seconda stagione, disponibile in Italia solo a ottobre.

Il primo episodio della seconda stagione s'intitola Light-Years From Home, e temporalmente inizia sei mesi dopo la conclusione della prima stagione, visto che Dru-Zod ha ricostruito Kandor e tutta Krypton a sua immagine.
Dopo esser stato brevemente bloccato sulla Terra tuttavia Adam Strange alla fine riesce a trovare la strada per tornare a Krypton, riunendosi con la resistenza che si oppone a Zod.
Come rivelato dallo stesso Adam nel corso dell'episodio, l'obiettivo di Zod, dopo aver conquistato Krypton, è quello di terraformare altri pianeti e uccidere le loro forme di vita native. Il tutto non lascia presagire nulla di buono.

"Kandor non è stata presa" ha affermato il produttore esecutivo Cameron Welsh alla fine della prima stagione "Abbiamo stabilito e probabilmente ripetuto per tutta la stagione il corso degli eventi che hanno portato alla distruzione di Krypton e, in definitiva, alla nascita di Superman. Quegli eventi sono passati adesso e quindi siamo su una linea temporale diversa. Speriamo che ora gli spettatori capiranno davvero che in questo show, letteralmente, tutto può succedere".
La seconda stagione di Krypton, interpretata da Cameron Cuffe, Georgina Campbell e Ian McElhinney, è in onda da ieri su SyFy negli Usa e sarà disponibile su Premium Action dal prossimo 23 ottobre.
Il trailer di Krypton diffuso a maggio ha mostrato la nascita di Doomsday mentre Blake Ritson ha svelato l'arrivo di altri grandi nomi nello show, già a partire dalla seconda stagione.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1