Krysten Ritter, che fine ha fatto l'attrice dopo Jessica Jones?

Krysten Ritter, che fine ha fatto l'attrice dopo Jessica Jones?
di

Di Krysten Ritter non si sente molto parlare ultimamente, eppure l'attrice ha nel corso degli anni inserito in curriculum ruoli anche molto importanti in film e serie TV di tutto rispetto: vediamo, dunque, che direzione sta prendendo la carriera dell'ex-star di Jessica Jones.

Jessica Jones, appunto: l'eroina Marvel è stata in effetti l'ultimo ruolo di rilievo interpretato da Ritter, sia nella serie a lei dedicata che nel crossover The Defenders, che resta ad oggi l'ultima apparizione della nostra sul piccolo schermo.

La chiusura di Jessica Jones, però, sembra aver assestato un brutto colpo alla carriera di Krysten, ritrovatasi di colpo privata del suo personaggio più famoso (al pari del suo collega Charlie Cox, che ha lamentato una situazione simile dopo la chiusura di Daredevil).

Anche dal punto di vista cinematografico le cose non sembrano andare meglio: dopo il ruolo in Big Eyes di Tim Burton, nel 2014, l'unica apparizione di Ritter è stata quella in El Camino, riprendendo il ruolo di Jane Margolis che tanta popolarità le diede ai tempi di Breaking Bad.

A fronte di un rallentamento dal punto di vista professionale, però, sotto l'aspetto privato la nostra Krysten ha di che gioire: lo scorso 29 luglio la nostra è diventata mamma per la prima volta, e presumibilmente in questi ultimi tempi ha preferito dedicare la maggior parte delle energie alla sua famiglia. La nostra speranza, comunque, è di rivederla al più presto in un progetto importante: tre anni di silenzio quasi totale pesano, e Krysten Ritter ha già più volte dimostrato di valere un posto in prima fila.

Quanto è interessante?
5