Netflix

L'ultimo episodio di Black Lightning ha portato la serie a nuovi livelli narrativi

di

Black Lightning ha portato le cose a un altro livello nell'episodio di ieri -e non tutti ne sono usciti vivi.

L'episodio di ieri sera di Black Lightning ha visto le crociate di Jefferson Pierce/Black Lightning (Cress Williams), Tobias Whale (Marvin "Krondon" Jones III) e Lady Eve (Jill Scott) incrociarsi in una lotta particolarmente violenta nella casa funeraria di Lady Eve. Un sacco di spari (e fuoco elettrico) Sono stati scambiati, causando alcune vittime, la prima delle quali è stata Tori Whale (Edwina Findley). Black Lightning è corso ad aiutarla una volta concluso lo scontro armato, ma Tori era rimasta gravemente ferita ed è morta poco dopo.

In seguito, Lady Eve viene affrontata da uno degli scagnozzi di Tobias, che si era nascosto convenientemente in una bara durante la maggior parte del combattimento. Spuntando all'improvviso, lo scagnozzo ha colpito Lady Eve con una gran quantità di elettricità, facendola cadere a terra priva di sensi. Più tardi, l'ispettore Henderson (Damon Gupton) si è recato sulla scena del crimine, dove viene mostrato il volto di Lady Eve gravemente carbonizzato, a significare che probabilmente è morta. Ma lo è davvero?

Dopotutto, come ha mostrato la scena finale dell'episodio (un po' confusa), le trasfusioni di sangue di Lady Eve possono riportare le persone in vita, e in particolare Lala (William Catlett). A questo punto, non sembra impossibile che possano avere un effetto simile su di lei, riportandola in vita più tardi nella stagione. Non solo il ritorno finale di Lady Eve darebbe una svolta decisiva alle cose -specialmente con il pubblico di Freeland che ha condannato Black Lightning per la sua morte- ma probabilmente cementerebbe il suo essere un'importante nemica all'interno della serie.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0