La seconda stagione di Legion includerà un salto temporale di dodici mesi

di

Annunciata solo qualche giorno fa, pare che la seconda stagione di Legion inizierà con un salto temporale di dodici mesi almeno. Dopo gli eventi dello scorso season finale, infatti, David Haller (Dan Stevens) dovrà cercare di ricostruire tutto quello che è accaduto nell’ultimo anno.

In occasione del pannello tenuto da FX presso il TCA, lo showrunner Noah Hawley ha spiegato le ragioni che hanno portato a questa curiosa decisione: “Ci sono un paio di motivi. Se il primo anno abbiamo raccontato la storia di un uomo malato di mente in un mondo sano, stavolta volevo invece esplorare un David sanissimo in un mondo folle. Abbiamo stabilito che soffre di schizofrenia e ha delle abilità. Quest’anno mi interessava esplorare la psicologia di massa.

La star Dan Stevens, poi, ha aggiunto che il salto temporale offrirà a David nuove sfide da superare: “Dovrà affrontare questioni di fiducia che riguardano le persone che lo hanno salvato e la cosa da cui è stato tratto in salvo. È una forza del bene o del male? Inoltre, lo stanno usando?

Oltre ad aver rivelato che Navid Negahban interpreterà il nuovo Re delle Ombre, FX ha annunciato che Bryan Singer non sarà più produttore esecutivo dello show.

Legion tornerà ad aprile.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Legion X-Men

Legion X-Men
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Interpreti: Dan Stevens, Rachel Keller, Jean Smart, Aubrey Plaza, Jeremie Harris, Amber Midthunder, Katie Aselton, Bill Irwin
  • Sceneggiatura: Noah Hawley
  • Nazione: Usa
  • +