La serie antologica Creepshow adatterà anche L'arte della sopravvivenza di Stephen King

La serie antologica Creepshow adatterà anche L'arte della sopravvivenza di Stephen King
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella nuova serie televisiva antologica Creepshow, basata sull'omonimo film di George Romero, lo showrunner Greg Nicotero adatterà tra le altre cose anche il racconto breve L'arte della sopravvivenza di Stephen King, contenuto nella raccolta Scheletri e pubblicato la prima volta nel 1985.

Lo stesso King è coinvolto nello sviluppo della serie insieme al figlio e a sua volta scrittore Joe Hill. L'arte della sopravvivenza sarà dunque trasposto in uno dei sei episodio che andranno a comporre uno dei sei episodi antologici della serie. La storia segue segue la vita del chirurgo Richard Pine, sopravvissuto a un incidente aereo solo per ritrovarsi sperduto su di un isola deserta. Nel corso del racconto, presentato ai lettori sotto forma di diario di Pine, la volontà di restare in vita dell'uomo lo spinge a scelte incredibilmente estreme, tra le quali spicca la decisione di amputare le proprie membra per nutrirsene.

Lo show sarà lanciato nel 2019 in esclusiva su Shudder, servizio in streaming di AMC dedicato al genere horror, e manterrà lo spirito del materiale di partenza, oltre ad unire nuovi elementi creativi che saranno apportati da Nicotero.

Craig Engler, general manager della piattaforma, ha così dichiarato: "Creepshow è una delle antologie horror più amate e iconiche di tutti i tempi, creata da due maestri del genere, George A. Romero e Stephen King. Siamo entusiasti di continuare la loro eredità con un altro maestro, Greg Nicotero, e portare questo nuovo progetto esclusivamente ai membri di Shudder."

L'emittente telesiviva ha poi pubblicato un breve comunicato, che ci offre maggiori dettagli su questa rinnovata opera: "Ogni episodio di Creepshow racconterà storie autoconclusive, mescolando divertimento e terrore grazie al supporto di diversi registi. Ad occuparsi della prima puntata ci penserà Greg Nicotero assiame alla sua compagnia KNB EFX GROUP Inc. per il trucco delle creature."

Greg Nicotero è ormai un veterano dell'industria cinematografica, avendo lavorato con grandi registi del caibro di Sam Raimi e Wes Craven. I fan dell'horror avranno dunque pane per i loro denti con questa nuova versione di Creepshow.

Quanto è interessante?
1